Home » Le 3 verità nel Branding che ti renderanno più consapevole per migliorare le performance

Le 3 verità nel Branding che ti renderanno più consapevole per migliorare le performance

Nel Branding esistono 3 verità: la mia verità, la tua verità e la vera verità. La puoi immaginare come una guerra senza fine tra la verità percepita dal consumatore, quella che il Brand vuole comunicare e quella reale.

A questo punto ti chiederai come puoi creare una comunicazione per il tuo brand coerente e che convinca se ogni consumatore percepisce una realtà tutta sua?

Intanto dobbiamo mettere in chiaro il concetto che la verità dipende dalla prospettiva personale che ognuno di noi ha. La tua verità può essere diversa dalla mia e questo può essere normale (siamo o no unici?!). Tuttavia, se vogliamo che il nostro brand sia riconosciuto dal nostro target di riferimento, dobbiamo trovare un terreno comune su cui lavorarci sopra.

La vera verità (quella reale) è quella che può essere dimostrata o confermata da fonti affidabili. Questa verità dipende dalla concretezza dei fatti oggettivi e spesso va al di là della percezione personale. In pratica nelle attività di branding, la realtà (la vera verità) può essere rappresentata attraverso dati, statistiche e prove concrete delle performance del brand.

Ora vediamo la verità che vogliamo rappresentare, quella che comunicheremo al consumatore, la quale dipende dalla strategia di branding che abbiamo scelto per quel canale. L’obiettivo è cercare di allineare le 3 verità, quella percepita, quella reale e quella presentata, in modo che il consumatore abbia un immaginario coerente e credibile del nostro marchio.

Trovare l’equilibrio non è facile e dobbiamo essere consapevoli della percezione personale che ognuno ha della realtà, ma anche basare la nostra comunicazione (quella del brand) sulla concretezza e su una strategia di branding strutturata. Se riusciamo in questo intento allora avremo un’immagine coerente del nostro brand che saprà distinguersi dai nostri competitor ed affermarsi sul mercato.

Alla scoperta della popolarità nell’era digitale con Derek Thompson

Perché le idee diventano virali: un viaggio nella mente di Jonah Berger

Intervista ad Anna Greco, Economista della Regione Emilia-Romagna, sul Branding Territoriale

Il Brand Tia Adeola: un mix perfetto di talento, occasioni, PR e influencer